lunedì 31 agosto 2015

Invito a cena con sirena...


"Mamma esistono le sirene?"
Ehhh (tergiverso...) dicono... è una leggenda (la risposta leggenda me la posso spendere sempre bene perché ho investito un po' di tempo a spiegare cosa è e questo torna spesso a mio vantaggio ;-) ...).
L'anno scorso era la serie delle ragazze aliene, quest'anno è il telefilm con le sirene H2O e il problema delle domande imbarazzanti persiste! Esitono le sirene? A noi piace pensare che esistano, esseri incantevoli che incantano, divise a metà come un po' tutti noi.
Una serata piacevole come solo gli amici ti regalano, amici e figli a stare in spiaggia fino all'ultimo perché si cena lì, come piace a noi.
I biscotti sono solo per i bambini, che velocissimi a farli sparire vorrebbero mangiarsi anche la sabbia di zucchero...
E' pasta frolla senza glutine la base dei biscotti, solo ghiaccia reale e colori alimentari senza glutine la decorazione. Sia le tavole da surf che le conchiglie sono decorate wet on wet e poi dipinte.



La staccionata è di cioccolato fondente, anzi era, perché le ho detto vieni un attimo che devo dirti una cosa, poi non l'hanno più trovata.



Mi ha divertito mettere queste foto su Instagram e avere dei mi piace da alcuni surfisti, quelli veri. Ho guardato le loro foto e con la mente non ne sono più uscita, sono rimasta lì, dentro quelle onde, incantata...




martedì 25 agosto 2015

Ornamenti Masai


Uno scalo in Uganda t'introduce a qualcosa che non potrai dimenticare mai più: è l'odore dell'Africa. Ti riempie i polmoni e il cuore quando scendi dall'aereo.
Un enorme vulcano esplode, poi collassa. Accade circa 3 milioni di anni fa e ci regala quella che oggi è una meravigliosa distesa verde con un diametro di più di 16 km. Scendi a bordo di una jeep e continui a scendere e a scendere per un tempo che ti sembra interminabile su una strada che all'epoca era davvero sconnessa... 600 metri di profondità: è il Ngorongoro, con molta ragione patrimonio dell'umanità dal 1979, l'unica riserva naturale al mondo in cui persone e animali selvaggi convivono in armonia. Ho ancora negli occhi tutti i miei ricordi, dai leoni in amore ai branchi sterminati di zebre che ti fanno incrociare gli occhi con i loro meravigliosi mantelli, distese infinite di fenicotteri rosa, tra le più numerose di tutta l'Africa, i rinoceronti neri, gli elefanti e poi i Masai che in mezzo a tutto questo vanno a portare il bestiame a pascolare. Sono esseri misteriosi e regali con i loro bellissimi ornamenti di perline. Si rimane a guardarli con un senso di soggezione: altissimi e avvenenti, anzi, belli, sprezzanti...  principeschi.
Ho avuto la fortuna di visitare la Tanzania con un lungo soggiorno quando da pochissimo erano state aperte le frontiere al turismo. I parchi naturali, le aree di montagna "alle falde del Kilimanjaro" (mi viene in mente il ricordo di una stella di Natale che nel suo habitat era alta 3-4 metri...), Zanzibar con la sua decadenza, il profumo intenso delle spezie, le spiagge mozzafiato...
Insomma, un viaggio incantevole che voglio ritrovare in questi semplici biscotti che si ispirano ai monili che presi dai Masai.
I biscotti sono in pasta frolla senza glutine, la decorazione in ghiaccia reale. La collana è montata su stringa di liquirizia.






lunedì 27 luglio 2015

Letture estive...

Sono sparita di nuovo e per ben un mese... un po' è per il caldo: non viene molta voglia di accendere il forno... ma la verità è che mi sono dedicata a risolvere i problemi d'impaginazione del mio libro.
Una scelta difficile quella di pubblicare un libro autonomamente, senza un editore e soprattutto senza un supporto grafico, umano e tecnologico... Mi piace scrivere, adoro fare e decorare dolci. Ho una passione così forte per queste cose e ho creduto molto in questo progetto che ho cercato di risolvere ad uno ad uno i problemi che mi separavano dalla realizzazione di questo piccolo grande sogno ed è andata.
Spero vi faccia piacere leggerlo. In copertina la proposta dolce per agosto, una crema fresca a base di latte di mandorle che vi consiglio di provare...
Il libro è ordinabile e spero a breve disponibile su Amazon.it.



A presto, con dolci e altre storie alla prima tregua di questa lunga estate calda!

-

domenica 21 giugno 2015

Biscotti per Marina


Non avevo ancora avuto il tempo di pubblicare questi biscotti fatti per una cara amica, per ringraziarla di essere se stessa... Marina è una persona speciale con cui passo del piacevole tempo a parlare. Sembrerebbero solo chiacchiere tra amiche, se non fosse che le sue parole non sono mai scontate o banali e soprattutto vere, reali. Quando puoi stare con qualcuno che non usa sovrastrutture per rapportarsi con gli altri il tempo si impreziosisce notevolmente!
Marina ed io abbiamo tante cose in comune, tra le più frivole c'è l'amore per il colore azzurro :) .
Il rivestimento è di due tipi: pasta di cioccolato con decorazione in ghiaccia reale a stencil oppure ghiaccia reale decorata wet on wet, con perline commestibili.








-

sabato 30 maggio 2015

Dolci per un anno...




Ho ancora ben chiaro come stavo a gennaio, quando passavo davanti al tavolo allestito per realizzare il capitolo di dicembre di questo libro e da un lato avevo paura di iniziare, dall'altro non vedevo l'ora di togliere tutta quella roba di Natale che era così fuori tempo...
Avevo paura e allo stesso tempo voglia di buttarmi in questo enorme lavoro. Sono solo 100 pagine, ma per comporle c'è un lavoro di mesi, ci sono centinaia di foto scattate da schiarire, ritagliare, scegliere...
questa o quella, questa o quella, questa o quella... roba da uscire pazzi da quante ore si passano al computer. E poi c'è la bellezza di innamorarsi di ciò che si sta facendo, che ti prende per mano e ti porta dove vuole lui, mentre tu chiudi gli occhi, metti la mano nella sua e andate così, di notte, al buio, mese dopo mese, chissà dove. Ti devi fidare e quello che esce fuori lo avete fatto tu e il tuo lavoro insieme, accompagnati da passione e ispirazione.
E' un libro calendario, così lo chiamo io, ma inizia a marzo anziché a gennaio, un po' ribelle.
E' fatto delle ricette di casa mia, adattate al senza glutine ma ovviamente realizzabili con farine normali, con decorazioni soft, come piace a me al momento e non solo a me, perché per fortuna dal cake design estremo (LOL) stiamo tornando un po' indietro. Mi sono misurata con una cosa più grande di me, facendo la pasticcera, la fotografa, la grafica, forse un po' troppo, ma alla fine, visto che la tenacia non mi manca e non mi perdo mai d'animo, ce l'ho fatta.
Lo troverete a breve in vendita come ebook su Amazon.it.
Spero vi piacerà. A presto :)


-